Lo Yoga è l’abilità nelle azioni (Bhagavadgītā, II 50)

Seminario condotto da Claudio Conte

23 – 24 novembre 2019 – Firenze

Le ricerche recenti nelle scienze cognitive hanno ridisegnato completamente le relazioni tra percezione, cognizione e azione, superando totalmente i modelli computazionali e a “sandwich” della seconda metà del secolo scorso. Proveremo a riflettere sulla interconnessione stretta su questi tre elementi dei nostri processi psichici, e a comprendere quali sono le “abilità “ possibili per l’essere umano sul piano motorio e quali il loro riflessi sul piano cognitivo.

Claudio Conte – Insegna in Svizzera e a Milano, dove dirige il centro Shakti e la Scuola di Formazione all’Insegnamento dello Yoga (S.F.I.D.Y.). Tiene periodicamente seminari di formazione e approfondimento in altre città italiane ed europee. Ha seguito inoltre corsi di formazione in rieducazione posturale ispirati ai principi del metodo Mézières e in terapia
manuale secondo i principi dell’osteopatia. Dal 1982 segue e trasmette l’insegnamento di Nil Hahoutoff e Patrick Tomatis.
Socio Fondatore della YANI (Yoga – Associazione Nazionale Insegnanti).

Luogo: Foresteria Valdese – Via dei Serragli 49 – Firenze
Orari: 23 novembre dalle 15 alle 19 – 24 novembre dalle 9 alle 17.30 (pausa dalle 12.30 alle 14.00)
Quota partecipazione: 110 euro (necessaria iscrizione alla Ass.culturale Vivekadarshana)

Il seminario è riconosciuto come formazione continua dalla YANI

Organizzazione:
Associazione culturale Studio Yoga Vivekadarshana
Via Trento, 74 – 58100 Grosseto
mail: info@vivekadarshana.it
Anna Losi, 339-7794172 – Renzo Papini, 349-5230862
www.studioyogagrosseto.it, facebook: StudioYogaGrosseto

Iscrizioni: entro il 30 settembre, con versamento del 50% della quota
per bonifico bancario: STUDIO YOGA VIVEKADARSHANA
IBAN: IT 54 Z 07601 14300 001030726374.

Possibilità di alloggi presso la foresteria, con prenotazione e pagamento a parte.