Genova – 14 gennaio 2024

Seminario condotto da Claudio Conte

Praticare e insegnare yoga oggi: insidie, derive, approdi.

“vyādhistyānasamṣ́ayapramādālasyāviratibhrāntidarśan ālabdhabhūmikatvānavasthitatvāni cittaviksẹpās te ’ntarāyāḥ” 

“Tali ostacoli (antarāya), che distraggono (vikṣepa) il plesso delle cognizioni (citta), sono: squilibrio degli umori, apatia, dubbio, negligenza, pigrizia, smodatezza, false convinzioni (bhrāntidarśana), incapacità di raggiungere obiettivi (alabdhabhūmikatva), instabilità.” Yoga Sutra – 1,30

Oltre agli ostacoli preventivati nel testo di Patanjali, la enorme diffusione dello Yoga nelle società contemporanee ci pone di fronte a molti interrogativi sulle commistioni e contaminazioni dello yoga con il mercato, la politica e più in generale il “potere”. Proveremo riflettere insieme se e come può essere possibile conservare, nell’insegnamento e nella pratica, l’orientamento verso la dimensione d’essere e l’automomia dell’individuo. 

Claudio Conte insegna yoga dal 1976. Ha approfondito la conoscenza e la pratica dello yoga con alcuni tra i più noti insegnanti indiani ed europei. Dal 1982 segue e trasmette l’insegnamento di Nil Hahoutoff e Patrick Tomatis. Socio fondatore della YANI. Ha insegnato Consapevolezza Corporea presso l’Università dell’Immagine. Insegna in Svizzera e a Milano e tiene periodicamente seminari di formazione e di approfondimento.

LUOGO: Grand Hotel Savoia, Arsenale di Terra, 5 Genova (di fronte alla Stazione Principe)

ORARI: 9.30-13.00 e 14.30.18.00

Seminario riconosciuto dalla Y.A.N.I. come formazione continua – ore formative

Per informazioni: info@yogamahima.netcerco ragazza straniera per convivenza – Tel. 3289282677