Seminario estivo di Yoga – Celleno (VT)

Condotto da Claudio Conte

12-18 agosto 2020

“Percezione, cognizione e azione nello Yoga e nelle scienze cognitive”

L’INSEGNAMENTO

Le ricerche recenti nelle scienze cognitive hanno ridisegnato completamente le relazioni tra percezione, cognizione e azione, superando totalmente i modelli computazionali e a “sandwich” della seconda metà del secolo scorso. Proveremo a riflettere sulla interconnessione stretta su questi tre elementi dei nostri processi psichici e a riflettere sulle consonanze e sulle dissonanze tra i modelli proposti dalla moderna ricerca e quelli del Sâmkhya e dello Yoga. Due incontri pratici mattina e pomeriggio; dialogo e approfondimento negli incontri serali.

L’INSEGNANTE
Claudio Conte: socio fondatore di YANI, della cui Struttura Tecnico Scientifica fa parte.
Segue e trasmette l’insegnamento di Nil Hahoutoff e Patrick Tomatis, dopo aver spesso soggiornato e praticato in India
E’ professore titolare della F.N.E.Y (Fèdèration Nationale des Enseignants de Yoga – Francia) e membro dell’Observatoire du Yoga.
Insegna in Svizzera, al Conservatorio Musicale di Lugano e al centro Do Yu Kai di Chiasso; a Milano, dove dirige il centro Shakti e la Scuola di Formazione all’Insegnamento dello Yoga (S.F.I.D.Y.). E’ docente al Master in Yoga Studies della Challenge School dell’Università Cà Foscari di Venezia, tiene Master classes al Conservatorio Musicale di Milano. Ha insegnato Consapevolezza Corporea all’Università dell’Immagine (Milano).
Ha condotto rubriche fisse  di anatomia applicata allo yoga su Yoga Journal (ed italiana) e vari periodici di settore.
Ha seguito inoltre corsi di formazione in rieducazione posturale ispirati al metodo Mèzieres e in terapia manuale secondo i principi dell’osteopatia.

IL LUOGO
Celleno, antico borgo medioevale, è all’incrocio di tre regioni: Lazio, Umbria e Toscana. Il Convento, complesso del 1600, è all’ingresso dell’abitato di Celleno Vecchia.
Il Centro Comunitario, completamente ristrutturato, è gestito da alcune famiglie che vivono un’esperienza comunitaria ispirata ai valori della solidarietà.
I dintorni offrono numerose opportunità per escursioni culturali e naturalistiche: Viterbo, Orvieto, Civita di Bagnoregio, Laghi di Vico e di Bolsena, i luoghi etruschi come Tarquinia e le necropoli.
Sistemazione in camere doppie o triple, con servizi al piano, alimentazione prevalentemente vegetariana con prodotti biologici coltivati nella zona.

I CORSI

Due incontri giornalieri per la pratica occuperanno tutta la mattina e il tardo pomeriggio, lasciando spazio dopo pranzo per riposo, gite o escursioni. Nella serata verranno approfonditi i temi trattati con dialogo e discussione tra i partecipanti e l’insegnante.
Programmi specifici e orari potranno venire concordati di volta in volta con l’insegnante.

Ricezione dei partecipanti il mercoledì pomeriggio, (prima delle ore 16 le camere non saranno disponibili) entro le ore 19.30. I corsi termineranno con il pranzo di martedì

Tutti i partecipanti dovranno essere muniti di proprio tappetino per la pratica.

Tutti i partecipanti devono essere muniti di proprio tappetino per la pratica.

A tutti gli iscritti verrà inviata una lettera di conferma con istruzioni dettagliate per recarsi in loco.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

COSTI

€ 30 quota associativa annuale Centro Shakti per chi non è già socio
€ 300 contributo spese corso (allievi SFIDY € 260)
€ 340 quota soggiorno
La quota comprende i corsi, vitto (bevande ai pasti incluse) e alloggio come da programma per i sei giorni.

Per informazioni:
Shakti Centro Studi Yoga
02 83 61 042

Claudio Conte
claudioconte@fastwebnet.it